Barriere all'infrarosso attivo per protezione perimetrale
La barriera a infrarossi Γ¨ insuperabile sbarramento perfetto per la protezione contro i malintenzionati

Barriere all'infrarosso attivo per protezione perimetrale

La barriera a infrarossi è composta da due colonne da applicare all’esterno dell'area da proteggere, formando un insuperabile sbarramento a raggi infrarossi attivi, perfetto per la protezione contro i malintenzionati. Esistono barriere miniaturizzate da applicare su ogni serramento e barriere a colonna da installare nel perimetro esterno dell’area da proteggere.
La Nostra barriera miniaturizzata, formata da due colonne da applicare all’esterno del serramento da proteggere, forma un insuperabile sbarramento a raggi infrarossi attivi.
Completamente nera o bianca e molto sottile, essa è formata da un supporto in alluminio anodizzato e da un rivestimento plastico. La sua struttura è particolarmente adatta ed efficace contro le intemperie.
È gestita da un’elettronica innovativa, completa di sistemi per la protezione contro la luce solare, e di dispositivi contro i falsi allarmi.


Possono essere installate anche in esterno per proteggere file di finestre, verande, portici, ecc.
La particolarità delle barriere perimetrali ad infrarossi attivi è quella di proteggere i varchi anche quandole finestre o le porte vengono lasciate aperte.(es. nei mesi estivi). Inoltre a differenza dei sensori infrarossipassivi ad effetto tenda continuano a funzionare indipendentemente dalla temperatura ambiente e sipossono aprire o chiudere finestre e tapparelle senza dover disinserire l’impianto, condizione sgradita e fastidiosa. Il doppio LED posizionati a distanza di 3 cm, evitano falsi allarmi dovuti a: caduta di foglie, bruchi, farfalle, cimici o qualsivoglia insetto cheoscuri il fascio di luce infrarossa posandosi sulla barriera stessa.
Il sistema di ANTI-ACCECAMENTO fa delle Ns. barriere  un prodotto ANTI-INTRUSIONE, non una semplice barriera per il controllo degli accessi.Disturbare ARIES con un sistema ad impulsi infrarossi per saturarne il segnale della ricevente non è possibile perchè il micro controllore verifica in real time i tentativi di saturazione controllando il numero di impulsi nel tempo

  • Effebisicurezza Paradox
  • Effebisicurezza Bentel
  • Effebisicurezza Tecnoalarm
  • Effebisicurezza Notifer
  • Effebisicurezza Bosch
  • Effebisicurezza Hik Vision